Iniziare un altro Blog o ripartire da un altro Blog?

Quando si sceglie di aprire un altro blog forse il passo più difficile è iniziare, rompere il ghiaccio (anche se il primo articolo magari lo leggeranno quattro gatti..).  In particolare, se in pratica questo porta quasi ad abbandonare un precedente progetto, il minimo è spiegarne il motivo.

Non so se definire questo semplicemente un nuovo Blog o una vera e propria nuova partenza.

Ripartire-dal-blog

Da molto tempo faticavo a produrre contenuti per dlc (il mio secondo Blog ufficiale) e avevo bisogno di fare una scelta.

Le difficolta che ho incontrato nascevano dal fatto ero partito con l’idea di unire gli argomenti relativi al lavoro da casa (come autonomo) e quelli che meglio conosco, ovvero tutto ciò che è legato al marketing. Mantenendo il mio stile: cioè continuando a “rompere” sul modo di fare, sul comportarsi correttamente. Quindi sottolineo: Marketing con la M maiuscola.

Col tempo ho notato che questi ultimi interessavano poco ai miei lettori. Probabilmente per errori che ho commesso nella scelta del posizionamento. Mentre invece ricevevo numerose richieste di aiuto da chi cerca lavoro da dipendente.

Io mi sono da sempre occupato di lavoro autonomo e la cosa mi ha un po’ disorientato. Di fatto questo mi ha lentamente spostato a produrre articoli di ogni genere, che sono si letti, ma centrano poco con le mie competenze specifiche.

Da li e da altri problemi ho pian piano rallentato la mia spinta scrivendo sempre meno e, anziché migliorare, peggiorando la qualità dei contenuti. Ho pian piano smesso di scrivere di Web Marketing e la cosa mi ha lentamente spento.

Quindi è nata l'esigenza di spostare i contenuti più tecnici legati al Web Marketing su un altro blog, questo (situazione ancora provvisoria).

Forse sbaglierò nuovamente d'altronde:

Solo chi sta fermo non rischia di sbagliare o sbaglia molto più…

E dico questo anche perché non voglio semplicemente mantenere il focus sul Web Marketing ma voglio ripartire da qui unendovi aspetti che a detta di molti sono difficilmente conciliabili, ma per me fondamentali: Etica, Onestà. Le basi di tutto ciò che faccio nella vita.

Dal mio punto di vista ovviamente… 😉

Ricordo quello che un noto marketer mi disse in merito: “tutti sono etici, onesti…”  ah…ah…ah. Prrrrrr!

Ovviamente era ironico, si parlava di posizionamento, di branding e presumo volesse farmi notare che non è un modo per distinguersi proprio perché fino a prova contraria tutti sono “onesti”.

Sta di fatto che io vedo in giro tanta schifezza da questo punto di vista (e mi riferisco solo al mio settore…) quindi voglio ribadire il mio “pensiero”, magari con un po’ di sana ironia e leggerezza, fino alla noia. 🙂

Ricordiamoci che nessuno ti dirà mai che è un farabutto per questo è importante osservare le sfumature nei suoi comportamenti…

Pensa che è da quando sono nato che ho queste “fisse”, che la penso così (non a caso il primo blog che ho aperto, ormai quasi dieci anni fa, si chiamava “un mondo migliore”), e bada bene che questo non significa certo che sono un Santo o esente da difetti (sarei noiosissimo…). 🙂

Come tutti sono pieno di difetti, ovviamente sbaglio molto più spesso di quanto mi possa rendere conto, ma ogni volta che ho fatto e faccio qualcosa nella vita mi chiedo sempre prima se sia giusto e solo dopo se funziona, se mi fa guadagnare, ecc.
Cerco di fare sempre il meglio e fare il meglio dal mio punto di vista non è farlo per me o per chi mi sta vicino ma farlo in senso lato pensando anche al prossimo, al mondo.

Nello specifico un marketing migliore per un mondo migliore 😉

Per concludere

Non  avevo intenzione di abbandonare disabililavorocasa.it, poi ho cambiato idea e scelto di spostare tutto qui. In merito ho pure fatto una “furbata”. Spazientito dal servizio di hosting che avevo, anziché trasferire il nome a dominio, in preda a un raptus ho cambiato nome e quindi buttato tre anni: perso il rank acquisito, tutti i backlink e dimezzato il traffico… :-(.

Quindi questo è per me semplicemente un nuovo Blog dove appunto porterò avanti gli argomenti legati a un Web Marketing Etico, senza stress ed è comunque ancora una situazione provvisoria. Infatti il nome a dominio gamu.it prima lo usavo solo per test e reindirizzamenti. Finché non “trovo” un nome che mi rappresenta, che mi convince, uso questo: breve, semplice, neutro. Poi ricomincerò…

Mi fermo qui con questo post introduttivo confidando sul fatto che tu possa trovare interessanti i contenuti che produrrò e il modo in cui lo farò. Oltre alla persona che traspare da questo lavoro.

Un saluto

Marco 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − sei =